Questionario, Uniti a sinistra si può!

La giunta Brignolo è agli ultimi mesi di governo della città. Per fortuna è il nostro commento, una delle giunte peggiori che Asti abbia mai avuto è arrivata al capolinea. Inconcludente rispetto ai problemi che stanno sfigurando il tessuto sociale e produttivo astigiano è il giudizio che pensiamo sia condiviso da larga parte degli astigiani.… Continue Reading Questionario, Uniti a sinistra si può!

Raccomandazioni dei Vescovi USA e UE su TTIP

Raccomandazioni dei Vescovi USA e UE sui negoziati del TTIP Prima che il TTIP venga completato, concordato e ratificato, è essenziale intraprendere un esaustivo esame costi/benefici sotto l’aspetto sociale ed ambientale. Tale riesame dovrebbe prendere in considerazione non solo la teoria economica, ma anche un’analisi obiettiva dei reali effetti del trattato sui cittadini, le società… Continue Reading Raccomandazioni dei Vescovi USA e UE su TTIP

Robe da matti

Robe da matti Quindici anni fa l’Ufficio presso cui lavoro, l’ex Ispettorato Agricoltura, fu trasferito dalla Regione alla Provincia “perché il Paese aveva bisogno di riforme” (Bassanini). Dal 1° gennaio di quest’anno l’Ufficio ha fatto il percorso inverso, dalla Provincia alla Regione, “perché il Paese ha bisogno di riforme” (Renzi e le sue “grazie”). Ho… Continue Reading Robe da matti

Asti no al progressivo degrado!

La Federazione provinciale di Rifondazione Comunista aderisce alla manifestazione di sabato 6 febbraio promosso dalla sinistra   per denunciare il costante degrado in cui versa il capoluogo e all’assenza di una risposta efficace da parte dell’amministrazione comunale. Il pasticcio della Casa di Riposo, l’essere scivolati al 75° posto della graduatoria sulla qualità della vita ed essere… Continue Reading Asti no al progressivo degrado!

Non c’e’ fututo senza identità

NON SI COSTRUISCE IL FUTURO CANCELLANDO LE IDENTITA’ Sarebbe bastata una rimozione meno eclatante di qualche decennio di pensiero femminista sulla necessità di svelare le mistificazioni del neutro, di nominare le differenze, di mettere al centro i corpi sessuati e parlare a partire da sé e dalla propria parzialità, per sconsigliare «ai ragazzi» di autoproclamare… Continue Reading Non c’e’ fututo senza identità

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On YoutubeCheck Our Feed